Cronaca

Covid, l’allarme dell’Oms: “La fine della pandemia è ancora lontana”

Covid, per l'Oms la fine della pandemia è ancora lontana. Ecco che cosa sta succedendo

Sul Covid battaglia lunga. Ma anche un pizzico di ottimismo. “In questo momento, siamo a un punto critico della pandemia. La curva dei contagi sta crescendo e, per la settima settimana consecutiva, abbiamo avuto più di 4,4 milioni di nuovi casi segnalati”, così la responsabile tecnica dell’Oms, Maria Van Kerkhove, durante la conferenza stampa sul monitoraggio dei dati.

Covid, Oms “La fine della pandemia è ancora lontana”

“Un anno fa abbiamo avuto circa 500.000 casi segnalati per settimana – ha spiegato ancora la rappresentante dell’Organizzazione mondiale della sanità – La scorsa settimana, invece, abbiamo avuto 4,4 milioni di casi e se consultate il nostro sito web e guardate la traiettoria della pandemia in questo momento, vedrete che sta crescendo in modo esponenziale”. Il direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha poi aggiunto che la pandemia “è ancora lontana dalla fine”, sottolineando che però, nonostante i numeri, “abbiamo diverse ragioni per essere ottimisti”.


Articoli correlati

Back to top button