Cronaca

Quali regioni cambiano zona e colore? Lombardia ed Emilia verso la zona arancione

Ieri cinque regioni hanno cambiato colore, me entro questo fine settimana potrebbe toccare ad altre

Quali regioni cambiano zona colore? Dopo l’ultimo report di monitoraggio dell’Istituto superiore di sanità di venerdì 12 febbraio sono state decise le nuove zone rosse, arancioni gialle. Ieri cinque regioni hanno cambiato colore, me entro questo fine settimana altre potrebbero essere costrette a “chiudere”.

A rischiare sono Emilia Romagna e Lombardia, dove il Governatore Fontana ha già predisposto la zona rossa per 4 Comuni: Viggiù (VA), Mede (PV), Castrezzato (BS) e Bollate (MI).

Covid, quali regioni rischiano di cambiare colore?

Abruzzo e Toscana, Liguria, Umbria e Provincia Autonoma di Trento sono passate ieri in zona arancione. Ritorno in zona gialla per la Sicilia mentre l’Alto Adige vieta anche le visite ai parenti per fermare l’ondata di contagi. Ma a rischiare adesso sono anche Emilia Romagna e Lombardia, che potrebbeto tornare in arancione già da questo fine settimana.

L’Emilia Romagna

Stefano Bonaccini, presidente dell’Emilia-Romagna, ha espresso i suoi timori durante una diretta a Tagadà su La7 “Potrebbe succedere che l’Emilia-Romagna e anche altre regioni lo diventino tra qualche giorno, non per una situazione drammatica ma perché la situazione è peggiorata rispetto a qualche settimana fa”.

Le Marche

Il presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, dopo il sensibile aumento di contagi nella provincia di Ancona, ha deciso di limitare gli spostamenti da e per la provincia, fatta eccezione per quelli dettati da comprovate esigenze lavorative, motivi di salute, di studio e per il rientro nella propria residenza, domicilio o abitazione. Per spostarsi sarà necessaria l’autocertificazione.

La mappa dell’Italia da ieri, 15 febbraio

Da ieri, dunque la situazione è la seguente. In zona rossa è stata collocata la Provincia Autonoma di Bolzano. In zona arancione: 

  • Liguria
  • Toscana
  • Umbria
  • Abruzzo
  • Provincia Autonoma di Trento

In zona gialla invece ci saranno le restanti 15 regioni tra cui anche la Campania, confermata nell’area di minore criticità nonostante l’aumento dei contagi registrato negli ultimi giorni.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button