Cronaca

Zona rossa in Lombardia, Lazio arancione, Veneto in bilico: i nuovi colori delle Regioni

Venerdì l'ordinanza del ministro Speranza: la situazione in Italia

Quali sono i nuovi colori delle Regioni? In attesa delle valutazioni della cabina di regia, Lombardia e Valle d’Aosta potrebbero finire in zona rossa da lunedì 29 marzo. Il Lazio, invece, potrebbe passare in zona arancione. In bilico il Veneto.

Covid, quali sono i nuovi colori delle Regioni? Chi passa in zona rossa e chi in arancione

Il ministro della Salute Roberto Speranza firmerà l’ordinanza domani, 26 marzo, ed entrerà in vigore lunedì. Dal 3 al 5 aprile tutta Italia tornerà in rosso per evitare gli spostamenti durante le festività pasquali. Nelle zone arancioni rimangono chiusi bar e ristoranti, aperti parrucchieri e centri estetici, i negozi. Si può circolare all’interno del Comune.

Nelle zone rosse i negozi sono chiusi – tranne quelli inseriti nella lista dei codici Ateco che consentono l’ingresso al pubblico come servizi essenziali – chiusi bar e ristoranti, anche i parrucchieri e i centri estetici. Vietato uscire di casa se non per comprovate esigenze.

La situazione attuale

Al momento sono in fascia rossa le seguenti regioni: Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Provincia Autonoma di Trento, Puglia, Veneto. In area arancione ci sono tutte le altre.


Articoli correlati

Back to top button