Cronaca

Covid, tutta la Romagna in zona rossa da lunedì 8 marzo

Le principali restrizioni riguardano la chiusura di nidi e materne, la didattica a distanza al 100% per tutte le scuole a partire dalle elementari e l'università

Covid, diventano zona rossa, da lunedì 8 marzo, tutti i Comuni della Ausl Romagna. Si tratta, spiega la Regione, di quelli delle province di Rimini, Forlì-Cesena e Ravenna.

Covid, Romagna zona rossa

Le principali restrizioni riguardano la chiusura di nidi e materne, la didattica a distanza al 100% per tutte le scuole a partire dalle elementari e l’università, lo stop alle attività commerciali ad eccezione di quelle essenziali.


Articoli correlati

Back to top button