Cronaca

Covid, scandalo in Norvegia: la premier viola il lockdown e festeggia i suoi 60 anni con due feste

L'evento sotto accusa è stato organizzato nello ski resort di Geilo e in due occasioni si sono registrati cene con più di dieci conviviali

Avrebbe violato le restrizioni anti-Covid per festeggiare i suoi 60 anni la premier della Norvegia Erna Solberg. Secondo quanto riportano i media locali, i fatti risalgono a febbraio.

Norvegia, la premier infrange le restrizioni Covid e festeggia il suo compleanno

Gli eventi sotto accusa sarebbero due cene, entrambe organizzate nello ski resort di Geilo con più di dieci conviviali (violando quindi le regole anti assembramento). Il 18 marzo, la premier ha ammesso all’emittente Nrk che “avrebbe dovuto essere più consapevole delle regole. Posso solo scusarmi”. Dichiarazioni che hanno spinto la polizia ad aprire un’inchiesta.

Un evento si è svolto in un ristorante, un altro in un appartamento in affitto dove i 14 commensali – tutti membri della famiglia della premier – hanno mangiato sushi. “Avrei dovuto conoscere meglio le regole. La verità è che non le ho controllate abbastanza bene e quindi non mi ero resa conto che il limite di 10 valeva anche in famiglia“, ha dichiarato Solberg, che si è detta pronta a pagare una eventuale multa.

La notizia è arrivata poche ore dopo che il governo norvegese ha incoraggiato i cittadini a non viaggiare per le vacanze di Pasqua.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button