Cronaca

Covid, Sileri ottimista: “Peggio è passato, si può riaprire un po’”

Covid, secondo il viceministro Sileri bar e ristoranti riapriranno ad ottobre in piena sicurezza. Stesso discorso per cinema e teatri

Secondo il viceministro alla Salute, Pierpaolo Sileri, la parte peggiore dell’emergenza Covid è stata superata. In una intervista pubblicata su Libero, Sileri ha spiegato: “Stiamo riaprendo perché si sono create le condizioni per farlo. Sono decisioni che non c’entrano nulla con la sorte del governo. Stiamo facendo un passo secondo la gamba. La situazione non è stabilizzata ma ci sono elementi che mi fanno dire che abbiamo scavallato”.

Covid, il parere del viceministro Sileri

“Spero si torni alla normalità da giugno. I vaccini sono essenziali. Guardi Israele, dove la profilassi di massa ha praticamente azzerato i decessi. – ha detto ancora Sileri – La terza ondata ci sarà sicuramente, perché le riaperture comportano un inevitabile aumento dei contagi. Ma penso che non sarà come la seconda e che riusciremo a controllarla senza dover ricorrere a nuove improvvise chiusure, proprio perché le persone fragili non si ammaleranno. Io è dal 5 ottobre che dico che ristoranti e bar possono riaprire in sicurezza.

Quando riapriranno cinema e teatri

“Anche i cinema e i teatri, con meno posti e distanziamento potrebbero farlo. Ovviamente sempre nel rispetto delle regole e sempre pronti ad un passo indietro se necessario”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button