Cronaca

Covid, Sileri: “Ecco perché lo Stato d’Emergenza non sarà prorogato”

Nessuna proroga dello stato di emergenza dopo la data del 31 marzo. A dare la notizia è il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri

Nessuna proroga dello stato di emergenza dopo la data del 31 marzo. A dare la notizia è il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri che, intervistato da Agi, spiega che non sarà neppure necessario modificare il sistema dei colori delle Regioni, dato che i contagi stanno calando.

Sileri: “Lo stato d’emergenza Covid non sarà prorogato”

Dopo due anni di buio e restrizioni, dunque, sembra intravedersi la luce anche in Italia. Soltanto pochi giorni fa, commentando la situazione del nostro Paese, Sileri aveva auspicato un alleggerimento delle misure, ormai necessario. Una revisione da effettuare nelle prossime settimane, data la diminuzione dei casi collegati al Sars-Cov-2. “Stiamo raggiungendo il plateau, il che significa che avremo ancora dei contagi alti per qualche giorno poi inizieranno a scendere come nel Regno Unito”, aveva dichiarato il sottosegretario a Domenica In“Vaccinazione e infezioni hanno determinato un richiamo per una gran parte della popolazione italiana, richiamo naturale con infezione o richiamo col booster come abbiamo fatto per 30 milioni di Italiani”.

Articoli correlati

Back to top button