Cronaca

Covid negli Usa: “tutti i ricoveri e le morti tra i non vaccinati”

La Casa Bianca non esclude un aumento dei contagi tra le comunità meno immunizzate

Tutti i ricoveri e decessi per Covid negli Stati Uniti si registrano tra le persone non vaccinate“. È quanto ha dichiarato il coordinatore per la risposta della Casa Bianca al Covid, Jeff Zients, affermando che se “come Paese, siamo più vicini che mai alla fine dell’epidemia e il ritorno alla normalità, la triste realtà è che, nonostante i progressi, continuiamo a perdere persone a causa del virus“.

Covid, la situazione dei contagi in Usa

E per Zients è “probabile che vi sarà un aumento dei casi tra i non vaccinati e nelle comunità con una bassa percentuale di vaccinazioni, specialmente mentre negli Usa si diffonde la variante Delta“. Nell’ultima settimana la media dei casi giornalieri è stata di 13.800 positivi, con un aumento dell’11%, mentre la media dei ricoveri è di 1991, con un aumento del 7% rispetto alla settimana precedente.

Articoli correlati

Back to top button