Cronaca

La nuova variante covid arriva anche in Veneto, Zaia: “Ieri record di contagi”

La nuova variante inglese del covid arriva anche in Veneto. Lo ha annunciato il presidente della Regione, Luca Zaia

La nuova variante inglese del covid arriva anche in Veneto. Lo ha annunciato il presidente della Regione, Luca Zaia, durante una diretta Facebook per per comunicazioni ed aggiornamenti in merito all’emergenza coronavirus.

Nuova variante covid, casi anche in Veneto

Ieri. 25 dicembre, nella regione sono stati registrati 5.010 nuovi casi di positività. Un balzo in avanti di proporzioni che non si vedevano dal 12 dicembre, quando l’incremento di casi si attestò a quota 5.098. Un dato ancora più eloquente se rapportato ai 13.776 tamponi fatti, un numero esiguo rispetto ai 22.914 del giorno precedente. Il tasso di positività è salito al 36,3%, tre volte di più della media nazionale che è al 12,5%.

“Abbiamo scientificamente dimostrato che il virus ‘estivò non c’entrava niente con quello della prima ondata e nemmeno con quello che circola adesso. Si diceva che le feste e la libertà estiva avevano diffuso il contagio. Il contagio di oggi, dai dati in nostro possesso, non avviene con la mutazione che avevamo questa estate”, ha aggiunto Zaia.

Il bollettino di oggi, 26 dicembre 2020

Il bollettino diramato oggi, 26 dicembre 2020, ha evidenziato 2.523 nuovi casi positivi al coronavirus. I decessi sono stati 33.


Articoli correlati

Back to top button