Cronaca

Roma, crollo Globe Theatre: “Un boato, poi le urla”

La testimonianza di uno studente del liceo Talete in gita con la classe: "Della scala rimaste solo le ringhiere"

Questa mattina, 22 settembre, è avvenuto il crollo improvviso del Globe Theatre di Rome. Il crollo è avvenuto mentre i ragazzi stavano uscendo dal teatro dopo aver assistito a uno spettacolo. Sul posto al lavoro i vigili del fuoco, la polizia e il 118.

Il crollo del Globe Theatre

Durante il crollo parziale della scalinata interna al Globe, sono stati coinvolti alcuni ragazzi. Prontamente sono intervenuti i Vigili del Fuoco e il 118. È di 15 il numero di ragazzi coinvolti nell’incidente all’interno del Globe.

Sono tutt’ora in corso le operazioni di soccorso e messa in sicurezza. Sul posto anche la polizia di stato.

Il Gigi Proietti Globe Theatre Silvano Toti è un teatro shakespeariano di Roma, costruito nel 2003 come una fedele replica del Globe Theatre di Londra, il più famoso teatro del periodo elisabettiano.

Il racconto di un ragazzo

E’ stata una cosa improvvisa, eravamo appena usciti quando abbiamo sentito un boato e le urla: io mi sono girato e ho visto la struttura crollare”. Pietro, studente del Talete di 17 anni, racconta all’Adnkronos il momenti del crollo al Globe Theatre di Roma.

Questa mattina – spiega – eravamo con la classe in gita e avevamo assistito allo spettacolo Macbeth. Il teatro era pieno, non c’erano solo studenti del mio liceo ma anche di altre scuole. Tutte classi IV perché il Macbeth è programma di IV. Il Globe ha tre livelli, noi eravamo in quello più basso. Alla fine dello spettacolo siamo stati i primi a uscire. Ero fuori e ho sentito il botto, poi ho visto tutti i pezzi di legno che cadevano. A crollare è stata la scala che dal terzo piano porta all’uscita: sono rimaste solo le ringhiere”.

Ho visto persone che sono cadute a terra e alcuni feriti che zoppicavano – ha detto – Poi sono arrivate le ambulanze e i camion dei pompieri”.

Articoli correlati

Back to top button