Cronaca

Crotone, minaccia padre e sorella: “Mi servono soldi per la droga”

Familiari subivano minacce ed aggressioni da anni. Il giovane è finito in manette

Crotone, minaccia padre e sorella: “Mi servono soldi per la droga”. Un giovane è finito in manette con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.

Crotone, minaccia i familiari per avere i soldi per la droga

In una famiglia di Crotone era scoppiata l’ennesima lite. Un giovane da tempo minacciava e aggrediva il padre e la sorella per farsi consegnare somme di denaro che gli servivano per l’acquisto di droga. Giunta al limite, la famiglia ha contattato la Polizia di Stato.

Giovane finisce in manette

Il giovane era più volte andato in crisi d’astinenza sfociate in violente aggressioni. In alcune di queste circostanze avrebbe anche minacciato il padre con un coltello e l’avrebbe aggredito provocandogli lesioni per le quali quest’ultimo era stato costretto a rivolgersi al Pronto soccorso. La Polizia di Stato lo ha tratto in arresto. Il magistrato ha successivamente convalidato la misura.

Articoli correlati

Back to top button