Cronaca

Crotone, scritte offensive sul municipio: accertamenti dei Carabinieri

Esse esaltavano la ndrangheta. Per gli investigatori si tratterebbe di una bravata tra adolescenti

Crotone, scritte offensive sul municipio: accertamenti dei Carabinieri. Si indaga sulle scritte comparse nel municipio di Roccabernarda nei giorni scorsi.

Crotone, municipio con scritte offensive: si indaga

I carabinieri Compagnia di Petilia Policastro, dopo la denuncia presentata in marzo dal vicesindaco, stanno eseguendo indagini. Al momento i militari escludono che esse fossero riferite all’Amministrazione comunale e che quindi potessero essere delle minacce di tipo politico in quanto esse esaltavano la criminalità.

Forse dissidi tra adolescenti

Secondo gli investigatori si tratterrebbe di dissidi tra gli adolescenti che frequentano la piazza antistante e che quindi siano state realizzate da loro. Tuttavia si sta verificando se esistano legami tra alcuni di questi ragazzi e membri della criminalità organizzata. Pertanto si sta procedendo alla loro identificazione.

La nota

L’episodio, pur nella sua gravità evidenziata dalla mancata sensibilità da parte dei responsabili, per aver esaltato la sottocultura mafiosa è stato ampiamente stigmatizzato dalla cittadinanza, che ha fornito ampio contributo e grande collaborazione agli accertamenti condotti dall’Arma” riporta una nota del Comando provinciale dei carabinieri.

Articoli correlati

Back to top button