Cronaca

Cuneo, con una finta penna filmava le infermiere negli spogliatoi del reparto Covid

dopo alcune settimane di indagini, i militari dell’arma sono risaliti a un uomo, un 50enne

Con una finta penna filmava le infermiere negli spogliatoi del reparto Covid nell’ospedale di Cuneo: dopo alcune settimane di indagini, i militari dell’arma sono risaliti a un uomo, un cinquantenne dipendente di una ditta esterna

Cuneo, filmava infermiere negli spogliatoi del reparto Covid

Approfittando della possibilità di entrare liberamente nei locali dell’ospedale in quanto addetto di una ditta esterna che lavora nel nosocomio, aveva piazzato una micro telecamera nascosta per filmare le infermiere e le operatrici socio-sanitarie negli spogliatoi. L’assurda scoperta è avventa all’ospedale di Mondovì. La telecamera era nascosta in una finta penna che veniva lasciata appositamente su un mobiletto che dunque non destava sospetti. Con questa tecnica il presunto responsabile del fatto, un uomo ora denunciato a piede libero, infatti sarebbe riuscito a registrare decine di video prima di essere scoperto.

Articoli correlati

Back to top button