Cronaca

Nuovo decreto legge Covid: ecco quando scatta la zona bianca

Decreto legge Covid, ecco le regole per la zona bianca: si torna alla libertà nelle regioni con minor contagi

È stato approvato il decreto legge contenenti nuove regole anti Covid tra cui quella della zona bianca. Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, vista la nota del Ministro della salute e il parere del Comitato tecnico scientifico, ha deliberato la proroga, fino al 30 aprile 2021, dello stato d’emergenza dichiarato in conseguenza della dichiarazione di “emergenza di sanità pubblica di rilevanza internazionale” da parte della Organizzazione mondiale della sanità (OMS).

Decreto legge Covid, quando scatta la zona bianca

È istituita una cosiddetta area “bianca”, nella quale si collocano le Regioni con uno scenario di “tipo 1”, un livello di rischio “basso” e una incidenza dei contagi, per tre settimane consecutive, inferiore a 50 casi ogni 100mila abitanti.

In area “bianca” non si applicano le misure restrittive previste dai decreti del Presidente del Consiglio dei ministri (DPCM) per le zone gialle, arancioni e rosse ma le attività si svolgono secondo specifici protocolli. Nelle medesime aree possono comunque essere adottate, con Dpcm, specifiche misure restrittive in relazione a determinate attività particolarmente rilevanti dal punto di vista epidemiologico.


Covid, approvato il nuovo decreto legge: spostamenti tra regioni vietati, confermata la zona bianca


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button