Cronaca

Denise Pipitone, nuovi documenti esclusivi sul caso. Il testimone “misterioso” ha parlato con l’avvocato di Piera Maggio

Spuntano nuovi documenti esclusivi sul caso Denise Pipitone nella puntata di “Chi l’ha visto?” che andrà in onda mercoledì 2 giugno

Spuntano nuovi documenti esclusivi sul caso Denise Pipitone nella puntata di “Chi l’ha visto?” che andrà in onda mercoledì 2 giugno alle 21.20 su Rai3.

Denise Pipitone, nuovi documenti esclusivi sul caso

La trasmissione condotta da Federica Sciarelli è stata la prima, nel marzo scorso, a riaccendere i riflettori sul caso della bambina scomparsa a Mazzara Del Vallo nel settembre del 2004, portando alla ribalta nuovi elementi che hanno portato la Procura di Marsala a riaprire le indagini sulla vicenda. Probabilmente, nel corso della puntata di stasera si parlerà anche dell’incontro tra l’avvocato della famiglia Pipitone, Giacomo Frazzitta, e il testimone “misterioso” autore della lettera anonima che giorni fa era stata spedita sia allo stesso legale che a Chi l’ha visto.

Secondo le indiscrezioni pubblicate da Livesicilia, dopo aver spedito una lettera anonima e dopo l’appello dell’avvocato Giacomo Frazzitta a farsi avanti, il testimone misterioso nella vicenda della scomparsa di Denise Pipitone è uscito allo scoperto e si è presentato nello studio del legale. Frazzitta e il testimone si sono incontrati in gran segreto: l’anonimo aveva già raccontato nelle sue lettere di aver visto la piccola di quattro anni il giorno in cui spariva nel nulla.

Era in macchina con tre persone. Piangeva e urlava “aiuto mamma”. Il testimone sostiene di aver visto l’auto con a bordo Denise e tre persone non nel punto dove la piccola è stata presa, ma in un momento successivo durante un tragitto e ha detto all’avvocato Frazzitta di essere stato affiancato dall’auto e di aver visto Denise che urlava dal finestrino.

Articoli correlati

Back to top button