Cronaca

Denise Pipitone, l’appello della mamma Piera Maggio: “Per favore, dopo 17 anni, date voce ai tanti silenzi”

Svolta nelle indagini relative alla scomparsa di Denise Pipitone: l'avvocato Frazzitta ha ricevuto una lettera anonima. Ecco che cosa ha detto la mamma Piera Maggio

L’avvocato di Piera Maggio rivela a “Chi l’ha visto?“: “Ho ricevuto una lettera anonima con informazioni importanti”. Nel corso della trasmissione andata in onda nella serata del 12 maggio, si è parlato poi del sopralluogo effettuato dai carabinieri all’interno dell’edificio in cui viveva Anna Corona. Ecco che cosa ha detto la mamma della piccola Denise Pipitone.

Denise Pipitone, l’appello della mamma Piera Maggio e la lettera anonima

“Per favore, dopo 17 anni, date voce ai tanti silenzi. MI RIVOLGO alla persona della lettera anonima inviata al mio legale. Le chiedo di farsi sentire, nei modi che lei ritenga opportuno, faccia in modo di mettere fine a tutto questo dolore. Non solo noi, è l’Italia intera che glielo chiede”. Ha scritto Piera Maggio sui social network.


LEGGI ANCHE: LA STORIA DI DENISE PIPITONE, LE PISTE IN 17 ANNI 


 

Articoli correlati

Back to top button