Domenica choc termico, tornano pioggia e freddo. E il primo maggio rischio neve

meteo-campania-5-novembre

Primo maggio con freddo e neve. Se il meteo aveva fatto sperare in un anticipo di estate, ora la situazione climatica è molto cambiata

Primo maggio con freddo e neve. Se il meteo aveva fatto sperare in un anticipo di estate, ora la situazione climatica è molto cambiata. Nella seconda parte di questo weekend arriverà un ciclone di aria fredda in arrivo dal Nord Europa che porterà un brusco calo delle temperature e anche qualche fiocco di neve anche a bassa quota.

Domenica choc termico, tornano pioggia e freddo

Le temperature caleranno di oltre 10 gradi, come indicato dagli esperti de IlMeteo.it. Il ciclone freddo atteso per la giornata di Domenica dunque, si addosserà all’arco alpino centro orientale, facendo letteralmente crollare le temperature di diversi gradi in pochissimo tempo.

Questo porterà forti piogge, temporali, grandinate e anche neve. Precipitazioni molto intense con veri e propri nubifragi e grandinate sulle province di Udine, Gorizia e Trieste.

Anche sul Veneto non mancheranno le piogge e la grandine, le quali, si estenderanno in seguito anche all’Emilia Romagna, le Marche, e l’Umbria; non sono da escludersi improvvisi acquazzoni dopo metà giornata sulla Toscana, fino a Firenze.

Il primo maggio rischio neve

I venti del nord faranno abbassare le temperature di oltre 10 gradi e a 900 metri di quota potrebbero cadere nuovamente altri fiocchi di neve, cosa insolita per questo periodo dell’anno. Il maltempo però non si fermerà solo al week end, ma si prolungherà nei primi giorni della prossima settimana, dando origine a rovesci anche per il ponte del primo maggio.

TAG