Cronaca

L’ultimo regalo di nonna Elena, a 93 anni dona fegato e reni e salva 2 persone

Un’altra emozionante storia di donazione di organi. È quella di nonna Elena (nome di fantasia) raccontata dai figli della 93enne veneta morta per emorragia cerebrale.

Donazione di organi, 93enne salva due persone

I figli della donna parlano di “Un gesto bellissimo, di cui andiamo orgogliosi”. L’Ulss 6 Euganea, l’azienda sanitaria locale dove gli organi sono stati prelevati, ha reso nota la vicenda. La famiglia della donna aveva dato l’assenso alla donazione degli organi e poco dopo il suo decesso i suoi reni e il fegato hanno salvato due vite.

Il racconto

“Quando i medici ci hanno ventilato l’ipotesi della donazione, noi familiari non abbiamo avuto dubbi. Mia madre è sempre stata una persona accogliente, che faceva beneficenza, molto religiosa, una persona che teneva la porta sempre aperta.

Mia madre, classe 1926, cattolica, generosa, sempre disponibile, avrebbe voluto così. In Ospedale a Monselice abbiamo trovato persone speciali, straordinarie, molto in gamba e molto umane. Persone che, con la loro sensibilità, contribuiscono a fare miracoli”.

Articoli correlati

Back to top button