Curiosità

Le donne oggi sono più indipendenti e sanno cosa vogliono

Indipendenti, libere da preconcetti e condizionamenti e sempre fermamente decise su come godersi la vita: le donne

Indipendenti, libere da preconcetti e condizionamenti e sempre fermamente decise su come godersi la vita: le donne, oggi, riescono a vivere ogni rapporto in modo realistico e, soprattutto, sincero, a prescindere dall’età sulla carta d’identità.

Dietro ogni donna c’è un universo di emozioni e sensazioni. Lo dimostrano, tutti i giorni, tutte quelle donne che trasformando la nostra vita e la rendono meravigliosa, dinamica e completa. Ma cosa succede quando, diversamente dalle convenzioni sociali, una donna di 50 anni non è impegnata o sposata? Il credere comune è d’accordo nel definire tale condizione con considerazioni e affermazioni che sicuramente, oggi, risultano fin troppo anacronistiche.

Un esempio ce lo regala Alessia, che a 52 anni ha trovato l’amore della vita grazie a Andrea, o Michela, che a 40 anni, con due figli, scopre l’amore grazie ad una collega di lavoro. Al cuor, è vero, non si comanda, specialmente quando, raggiunta una certa età e maturità, le donne dimostrano tutta la loro forza e consapevolezza, raggiungendo l’obiettivo più importante di tutti: la propria felicità.

Ma quali sono gli elementi di questa felicità? L’indipendenza, come già detto, è un valore di assoluto rilievo. Una donna che ha raggiunto una certa maturità sarà consapevole del suo “io”, di ciò che è stata, di ciò che è e di ciò che sarà. Poco importa se una gonna viene stretta, se si decide di cambiar taglio di capelli, se si pensa di voler viaggiare e scoprire posti nuovi e fare nuove amicizie, finché una donna è felice sarà sempre di grande esempio per tutti. Questo senso di consapevolezza aiuta non solo le donne single ma anche le madri, le mogli, le compagne, le figlie e le sorelle. Non stupisce più (e non dovrebbe mai più farlo) che, nelle ricerche online, risultano, tra i termini più cercati degli ultimi anni, parole chiave come “incontri over 50”. L’abitudine, i nuovi tempi che viviamo, infatti, è tanto delle donne quanto degli uomini e la dimostrazione è ogni giorno davanti ai nostri occhi. Allora nessuna vergogna se un uomo o una donna decidono di innamorarsi a 50, 60, 70 anni, e perché no, magari realizzano il sogno del matrimonio, prima di tutto perché l’amore non ha (davvero) età e, successivamente, perché l’amore non ha mai avuto limiti e non ha senso che siamo noi, i suoi detrattori, a volerglieli porre.

Le tante storie che riempiono webzine e rotocalchi non sono solo gossip ma testimonianze di amori sinceri e reali, di amori che diventano nutrimento e carburante per la nostra mente, la nostra anima e (sì, perché no) anche per il nostro corpo. Che si decida di utilizzare un sito di incontri o partecipare ad una date night, l’importante è essere consapevoli e, questo, le donne, dimostrano di saperlo benissimo. Siamo tutti Alessia, Michela, Camilla e Annamaria, e, se non lo siamo, dovremmo esserlo, perché non c’è niente di più bello di innamorarsi e sentirsi felici, ad ogni età ed in qualsiasi momento della vita.

Articoli correlati

Back to top button