Il doodle di Google dedicato a Israel Kamakawiwo’ole

doodle-google-oggi-israel-Kaano-i-Kamakawiwo-ole

Il doodle di Google di oggi è dedicato a Israel Kaʻanoʻi Kamakawiwo'ole,  cantante e musicista statunitense nativo delle Hawaii

Oggi il doodle di Google è dedicato a Israel Kaʻanoʻi Kamakawiwo’ole, cantante e musicista statunitense nativo delle Hawaii. È conosciuto anche con gli pseudonimi di Bruddah Iz, o Bradda IZ, oppure semplicemente IZ.

Il doodle di Google dedicato a Israel Kaʻanoʻi Kamakawiwo’ole

Israel Kaʻanoʻi Kamakawiwo’ole è divenuto famoso nel 1993 con la pubblicazione dell’album discografico Facing Future contenente il medley delle canzoni Over the Rainbow (che fu scritta nel 1939 per Harold Arlen con testi di E.Y. Harburg, interpretata da Judy Garland e inserita nella colonna sonora del film Il mago di Oz) e What a Wonderful World (standard portato al successo da Louis Armstrong) eseguito in una versione con accompagnamento all’ukulele. Il brano Hawaii ’78, invece, fa parte della colonna sonora del film di surf In God’s Hands del 1998.

La morte

Nell’ultima parte della sua vita Iz patì di una grave forma di obesità arrivando a pesare 343 kg, per un’altezza considerevole di 188 cm. Fu più volte ricoverato in ospedale e morì per problemi respiratori alle 12:18 del 26 giugno 1997 all’età di 38 anni. Per tutto il giorno fu mostrata la bandiera hawaiana a mezz’asta. Il suo corpo fu esposto al Capitol Building di Honolulu, dove più di 100.000 persone gli resero omaggio. Le sue ceneri furono sparse nell’oceano a Makua Beach.

L’album postumo Alone in Iz World, pubblicato nel 2001, raggiunse il primo posto della Billboard World Albums, il 135º della Billboard 200 e il 13º della Billboard Independent Albums. Il 20 settembre 2003 al Waianae Neighborhood Community Centre, alla presenza della vedova Marlene e dello scultore Jan-Michelle Sawyer, fu inaugurato un busto di bronzo raffigurante il musicista.


TAG