Cronaca
Trending

Draghi definisce Erdogan un dittatore, la Turchia convoca l’ambasciatore italiano: “Parole gravissime”

Draghi definisce Erdogan un dittatore: è successo nel corso della conferenza stampa di oggi, 8 aprile. La Turchia ha convocato l'ambasciatore italiano

Il premier Mario Draghi contro il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan, dopo la polemica scoppiata ieri, nata dalla visita di Ursula Von der Leyen e Charles Michel in Turchia. Draghi, nel corso della conferenza stampa di stasera, ha definito Erdgogan come un “dittatore”.

Draghi definisce Erdogan un dittatore, la Turchia convoca ambasciatore italiano

“Non condivido assolutamente il comportamento del presidente turco Erdogan, mi è dispiaciuto moltissimo per l’umiliazione che la presidente Von der Leyen ha dovuto subire.Ma con questi dittatori, di cui uno ha bisogno, bisogna essere pronti a cooperare“. Ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi.

La Turchia convoca l’ambasciatore italiano ad Ankara

Dopo le dichiarazioni di Draghi, la Turchia ha convocato l’ambasciatore italiano ad Ankara. Dura la risposta del ministro degli Esteri  turco, Mevlut Cavusoglu: “Condanniamo con forza le affermazioni senza controllo del primo ministro italiano Mario Draghi sul nostro presidente eletto”.

 

 

Articoli correlati

Back to top button