Cronaca

Draghi richiama Domenico Arcuri: l’ira di Giorgia Meloni “siamo su Scherzi a parte”

La leader di Fratelli d'Italia critica il fatto che l'Esecutivo abbia richiamato Domenico Arcuri

Domenico Arcuri, ex commissario per l’emergenza Covid deposto dal premier Draghi e sostituito dal generale Figliuolo, è stato richiamato dall’Esecutivo. Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Bruno Tabacci, si è rivolto a lui per alcune questioni legate ad alcuni investimenti pubblici. La cosa non è passata inosservata ed ha scatenato l’ira di Giorgia Meloni.

Domenico Arcuri richiamato dal governo: l’ira di Giorgia Meloni

Il governo Draghi richiama in servizio Domenico Arcuri per aiutare Palazzo Chigi a spendere meglio alcuni fondi. Ma siamo su ‘Scherzi a parte’? Non può essere vero che il governo abbia affidato un compito così delicato ad uno dei protagonisti nella disastrosa gestione della pandemia. Un signore che ha speso malissimo i soldi degli italiani destinati all’emergenza, che ha perso mesi nella progettazione delle inutili e costosissime primule invece di organizzare una efficiente campagna vaccinale e che ha lasciato dietro di sé una gestione a dir poco opaca“. Lo scrive sui social Giorgia Meloni.

Articoli correlati

Back to top button