Dramma a Pavia, 16enne annega nel Ticino dopo un tuffo con gli amici

dramma-pavia-16enne-annega-ticino

Dramma a Pavia, un 16enne annega nel Ticino dopo un tuffo con gli amici. Il suo corpo privo di vita è stato recuperato dai vigili del fuoco

Dramma a Pavia, un 16enne annega nel pomeriggio di oggi, 27 luglio, nel Ticino dopo un tuffo con gli amici. Il ragazzo al termine di una grigliata in compagnia di alcuni amici si è immerso nelle acque del fiume ed è stato trascinato via dalla corrente. Il suo corpo ormai senza vita è stato recuperato dai vigili del fuoco.

Pavia, 16enne annega nel Ticino

A lanciare l’allarme alcuni connazionali del giovane di nazionalità senegalese che erano con lui nell’area Vul. Secondo quanto ricostruito finora dai carabinieri di Pavia, il 16enne che era con un gruppo di suoi connazionali, dopo una grigliata si è tuffato in acqua poco dopo le 17 insieme a un amico: i due sono stati immediatamente trascinati dalla corrente sotto il Ponte della Libertà.

L’amico è riuscito a salvarsi grazie a due pescatori che l’hanno fatto salire sulla loro barca. Per il 16enne, invece, non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono accorsi i soccorritori del 118 con un’ambulanza e un’auto medica insieme con carabinieri, polizia e vigili del fuoco: sono stati questi ultimi a riportare il cadavere a riva.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG