Curiosità

In chiesa con il bancomat: offerte e donazioni da oggi diventano digitali

Se il Governo spinge per incrementare i pagamenti con denato elettronico, anche la Chiesa si adegua. Al Duomo di Torino è possibile pagare con la carta di credito tutte le offerte e le elemosine: ed è boom.

Torino, offerte ed elemosine con la carta di credito

Torino è stata tra le prime città ad adottare questo metodo, e sembra che i fedeli e i turisti gradiscano particolarmente questo nuova metologia per le offerte.

La combinazione tra possibilità e praticità piace molto. Uno dei motivi che, spesso, scoraggiano dall’offrire denaro i chiesa, è proprio la mancanza di “spiccioli”, ma con questo tipo di pagamento il problema è presto risolto. Non è necessario, infatti, elargire grosse somme: anche 1 o 2 euro sono accettate.

Vari tipi di offerta

La funzionalità del Pos per le offerte è molto semplice, attraverso un touch screen si seleziona una delle tre possibili opzioni: candela,offerta libera o messa.

Da lì la scelta della quota da versare, un euro, due euro e così via. Quindi si inserisce la carta, si digita il pin, e il gioco è fatto.

 

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto