CuriositàTv e Spettacoli

È vero che chi nasce di Mercoledì è immensamente triste?

La serie di Tim Burton, è disponibile dal 23 novembre su Netflix ed è un grande successo!

È vero che chi nasce di Mercoledì è immensamente triste? Spieghiamo il significato della frase usata dai genitori di Mercoledì Addams, nella serie di Tim Burton. La nuova serie tv è uscita sulla piattaforma di streaming il 23 novembre ed è un successo mondiale!

Chi nasce di Mercoledì è immensamente triste: è vero? 

Tra le citazioni che hanno incuriosito di più il pubblico c’è il titolo del primo episodio della serie, “Chi nasce di mercoledì è immensamente triste”. Ma qual è il significato di questa frase, e soprattutto: è vero? Il titolo italiano è la traduzione della versione originale che recita “Wednesday’s Child is Full of Woe”. Si tratta di una citazione che richiama una  popolare filastrocca anglosassone dalla quale il fumettista Charles Addams prese spunti per creare il personaggio di Mercoledì verso la fine degli anni Trenta. Infatti, proprio da questa filastrocca nasce il nome del personaggio. 

In pratica, l’adattamento italiano ha cercato di restare fedele allo spirito della citazione originale che, non deve essere presa alla lettera. Sappiamo, infatti, che non c’è alcuna prova scientifica che dimostri che esiste una correlazione tra il giorno di nascita,  in questo caso il mercoledì, di una persona ed un’eventuale propensione alla malinconia. Quindi, chi legge questo articolo ed è nato di mercoledì, può tirare un sospiro di sollievo! Non sarà necessariamente triste per tutta la vita.

Articoli correlati

Back to top button