Cronaca

Effusioni hot tra le Alpi ad alta quota ma non si accorgo della webcam, le immagini diventano virali

La webcam ha ripreso il momento erotico

Effusioni hot tra le Alpi ad alta quota. Due focosi amanti pensavano di essere inosservati ma non avevano fatto i conti con una webcam, piazzata in zona che ha ripreso tutto. È accaduto tra le alpi austriache e più precisamente nel Parco Nazionale delle Nock Mountain.

Effusioni hot tra le Alpi ad alta quota ma non si accorgo della webcam

Come riporta “Fanpage”, i due amanti hanno pensato di dare sfogo al loro desiderio facendo sesso all’aperto in alta montagna, sulle alpi, a circa duemila metri di quota. La webcam che trasmette in diretta ma con scatti fotografici ogni 20 minuti, ha ripreso così il momento erotico e il rapporto sessuale tra i due alpinisti che si sono presi una pausa dall’escursione denudandosi incuranti della quota e del relativo freddo.

Fonte e foto: Fanpage

Articoli correlati

Back to top button