Gossip

Elena Sofia Ricci e la confessione shock sul padre

Ecco cosa ha dichiarato l'attrice

Elena Sofia Ricci nel corso di un’intervista ha fatto una dichiarazione shock parlando del rapporto tra lei e suo padre. Le parole dell’attrice hanno lasciato tutti di stucco: ecco cosa ha detto. In questo momento la Ricci è impegnata a teatro e porta in scena lo spettacolo “La dolce ala della giovinezza”.

Elena Sofia Ricci e il rapporto col padre

Elena Sofia Ricci nel corso di un’intervista ha fatto una dichiarazione shock parlando del rapporto tra lei e suo padre. Le parole dell’attrice hanno lasciato tutti di stucco: ecco cosa ha detto. In questo momento la Ricci è impegnata a teatro e porta in scena lo spettacolo “La dolce ala della giovinezza”. La donna parlando del padre ha dichiarato di essere: “stata programmata ed educata per detestarlo”. Ovviamente questo ha inficiato negativamente sul rapporto col padre, ma Elena non è una donna che demorde e combatte per le cause in cui crede. Infatti, grazie a lei il 24 ottobre per la prima volta in Italia si festeggerà la Giornata Nazionale dello Spettacolo. Proprio in occasione di questa giornata l’attrice ha deciso di parlare della sua vita privata al Corriere della Sera.

Elena Sofia Ricci racconta al Corriere della Sera del rapporto stretto con la mamma e di quello col padre che ha dovuto creare a 30 anni e con i fratelli conosciuti tardi. Dice l’attrice: “Ero stata programmata, educata per detestarlo. Ovviamente tutto questo mi è costato qualche anno di analisi, ma alla fine ho capito che potevo imparare ad amare tutti per quello che erano. Per fortuna ho recuperato sia con lui che con i miei fratelli, appunto, totalmente incolpevoli. Averli nella mia vita è stata una ricchezza”. La Ricci non nasconde di aver avuto problemi e difficoltà per la mancanza di una figura paterna. Infatti, dichiara che l’assenza del padre l’ha sicuramente portata ad avere difficoltà in campo amoroso fino a quando non è arrivato il suo attuale marito, Stefano Mainetti.

Articoli correlati

Back to top button