Cronaca

Elena muore a 23 anni per un’infezione letale ai polmoni: addio alla studentessa dal cuore d’oro

Elena Spironello morta a 23 anni, shock in Veneto. Da due settimane, la giovane era ricoverata a causa di una infezione

Dramma in provincia di Venezia dove Elena Spironello è morta all’età di 23 anni. Studentessa universitaria di Gardigiano di Scorzè, è deceduta all’Ospedale dell’Angelo di Mestre nella notte tra sabato 24 e domenica 25 settembre.


elena-spironello-morta-veneto


Elena Spironello morta a 23 anni, shock in Veneto

Da circa due settimane, la giovane – piena di vita e particolarmente attiva nel sociale – era ricoverata a causa di una infezione che si sarebbe diffusa rapidamente in tutti gli organi del suo corpo. Una infezione che, purtroppo, non le ha lasciato scampo: era finita in ospedale ad inizio settembre per sintomi come febbre alta e bronchite. Poi, la 23enne, avrebbe sviluppato una polmonite batterica bilaterale, che non le ha lasciato scampo: dopo essere entrata in coma, a due settimane dal ricovero, il suo cuore ha smesso di battere.


elena-spironello-morta-veneto


Il cordoglio

Tantissimi i messaggi di cordoglio apparsi sui social in queste ore. Tra questi, quello di alcuni amici sconvolti per la perdita di Elena: “Era un angelo, e lo sarà soprattutto adesso”. La ragazza non aveva mai rinunciato a esprimere il suo impegno per la comunità e il suo amore verso il prossimo, facendo parte dei volontari dell’Azione cattolica della Diocesi di Treviso.

“Una perdita per tutta la comunità, la morte di Elena. Una ragazza brava, tranquilla, che si curava dei giovani ed era sempre in mezzo alla gente. Ci stringiamo al dolore di chi le ha voluto bene“, sono state le parole riportate dal Corriere della Sera della sindaca di Scorzé, Nais Marcon, che rivolto di persona le sue condoglianze alla famiglia.

Articoli correlati

Back to top button