Cronaca

Caso Emanuela Orlandi, il Tribunale Vaticano apre due nuove tombe

Emanuela Orlandi, si riapre il caso. L’Ufficio del Promotore di Giustizia del Tribunale dello Stato della Città del Vaticano ha disposto l’apertura di due tombe presenti presso il Cimitero Teutonico.

Emanuela Orlandi, si riapre il caso

La decisione si inserisce nell’ambito di uno dei fascicoli aperti a seguito di una denuncia della famiglia di Emanuela Orlandi che ha segnalato il possibile occultamento del suo cadavere nel piccolo Cimitero ubicato all’interno del territorio dello Stato Vaticano.

Le operazioni di apertura delle due tombe si svolgeranno il prossimo 11 luglio.

Articoli correlati

Back to top button