Meteo

L’emergenza caldo prosegue: prevista nuova ondata che sfiorerà i 44 gradi

Non si placa l’emergenza caldo, anzi. Le previsioni per i prossimo giorni parlano di una nuova ondata di caldo pronta a colpire il paese dopo la tregua concessa in questi giorni al Nord ed in parte al Centro.

Emergenza caldo, la nuova ondata

Temperature elevate al Sud dove non sono attese novità fino a venerdì quando l’anticiclone Africano muoverà il suo centro motore verso nord est avvicinandosi ulteriormente al nostro Paese. Prima al Nord, poi in tutto il paese, i termometri torneranno a salire bruscamente toccando picchi intorno ai 36-37°C su molte zone del Piemonte, della Lombardia, dell’ Emilia e del Veneto. Fra le città più calde ci saranno Vercelli, Asti, Alessandria, Milano e poi Verona, Padova, Ferrara e Bologna.

Temperature record

Nella giornata di sabato invece la nuova ondata africana comincerà a colpire principalmente il Sud e solo marginalmente il Centro dove Roma e Firenze registreranno 34-35°C. La fase più intesa verrà registrata tra domenica e martedì quando al Sud e sulle Isole Maggiori il contesto climatico si trasformerà in rovente con punte prossime ai 37-38 gradi in Sardegna, fino a 40°C sulla Puglia e addirittura intorno ai 43-44°C nelle zone interne della Sicilia.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button