Cronaca

Emergenza Coronavirus, limoni usati come disinfettante: raddoppia il prezzo

L’emergenza Coronavirus, ha dato vita ad un’esplosione di richieste di limoni in tutta Europa, pensato e usato come disinfettante naturale. Secondo un monitoraggio eseguito dalla Coldiretti i prezzi sono raddoppiati a causa di una produzione insufficiente.

Emergenza Coronavirus, limoni usati come disinfettante: prezzo raddoppiato

L’Italia è il secondo produttore europeo dopo la Spagna e l’aumento esplosivo della domanda si è fatto sentire anche in Italia con aumenti delle richieste del 30% in Sicilia.

La Coldiretti riferisce che in Campania per i limoni Igp di Amalfi salgono le richieste, ma c’è il 50% di produzione in meno ed il prezzo sulla pianta è quasi raddoppiato e oscilla fra 1,20 e 1,50 euro al chilo contro circa 0,60 dello stesso periodo dello scorso anno mentre in Calabria nell’alto Ionio a partire dalla piana di Sibari è caccia ai limoni con un aumento delle quotazioni fra il 10 e il 15%.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button