Gossip

Emma torna sui social dopo la morte del padre, lo scambio di messaggi con Francesca Michielin

La cantante è protagonista dell'ultima puntata del podcast dell'amica

Emma torna sui social dopo la morte del padre, è avvenuto uno scambio di messaggi con Francesca Michielin. La cantante è protagonista dell’ultima puntata del podcast dell’amica, che su Instagram le dedica un post. Scopriamo maggiori dettagli in merito.

Emma sui social dopo la morte del padre

Sono giorni difficili e molto intimi per Emma Marrone, che si trova accanto alla sua famiglia dopo la morte del padre. La cantante salentina sta vivendo questo dolore insieme ai suoi affetti più cari, lontana dai social, dove è comparsa solo qualche giorno fa per ringraziare i fan del sostegno, rivelando che è stata una leucemia a portare via il papà e lanciando un importante appello per la donazione di midollo.

Emma si è poi chiusa nel suo silenzio, fino a ieri, quando Francesca Michielin ha pubblicato su Instagram una loro foto insieme e svelato che sarebbe stata proprio lei la protagonista della nuova puntata del suo podcast, Maschiacci. “Artista a tutto tondo, collega, amica e sorella. Emma è la prossima ospite di Maschiacci” ha scritto la cantautrice di Bassano del Grappa e al post non è mancato il commento di Emma, che oltre a riempirla di cuori ha scritto: “Ti amo”. “Anche io” ha risposto l’amica, dimostrando ancora una volta il profondo legame che le lega.

Il ricordo dei genitori

Durante l’intervista, Emma ha più volte parlato anche dei genitori, partendo da quando vivevano a Firenze, dove è nata: “Mio papà lavorava al Careggi, all’ospedale, e mia mamma per arrotondare lavorava nel magazzino di una sartoria di Gucci. Ho vissuto lì fino all’età di 5 anni e mezzo, poi i miei sono tornati in Salento“. Il papà voleva che cercasse un lavoro più stabile, la mamma invece l’ha iscritta ai casting di Amici. “Mia madre mi ha insegnato a non puntare tutto sull’esteriorità” ha spiegato ancora, arrivando poi a concludere: “La bellezza è un dono, una forma di fortuna. Non ho mai puntato sull’esteriorità, perché penso che sono più interessanti le cose che ho dentro”.

Articoli correlati

Back to top button