Campania, l’errore nel bando del concorso: “Hai senso dell’art. 6…”

Errore-bando-concorso-Campania

Errore nel bando del concorso in Campania, ironia del web per una assurda gaffe grammaticale presente nel bando del concorso

Clamoroso errore nel bando del concorso della regione Campania. Il governatore De Luca ha sottolineato con soddisfazione l’ampia partecipazione al concorsone che però presenta un errore grossolano nel bando.

L’errore nel bando del concorso della Campania

Sul web è scoppiata l’ironia quando è stata diffusa l’immagine della “gaffe” grammaticale. Ad un certo punto infatti si legge “hai sensi dell’art. 6…”. Un errore che ha del clamoroso e che si scontra con la preparazione – giustamente – richiesta per la partecipazione al bando.

La promessa di De Luca

“Tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020 lanceremo un secondo concorso per assumere a tempo indeterminato nella Pubblica amministrazione. Avrà le stesse caratteristiche del primo concorso. Alcuni Comuni non hanno potuto partecipare al primo bando per questioni di tempo oppure perché erano in una situazione di dissesto finanziario.

TAG