Cronaca

Esame di maturità 2024, la sesta traccia della prova di italiano | LO SVOLGIMENTO

Qual è la sesta traccia della prima prova dell’esame di maturità 2024? Iniziano oggi, mercoledì 19 giugno, gli esami di stato per migliaia di maturandi italiani. Dopo il ritorno alla normalità post Covid, per il 2024 si conferma lo stesso impianto: ci sono due prove scritte a carattere nazionale (decise, cioè, dal Ministero) e un colloquio. Le commissioni sono composte da commissari interni ed esterni e presiedute da un presidente esterno.


Leggi anche: Esame di Maturità 2024, tutte le tracce uscite in diretta


Il Ministero mette a disposizione per tutti gli indirizzi di studio sette tracce che fanno riferimento agli ambiti artistico, letterario, storico, filosofico, scientifico, tecnologico, economico, sociale. Gli studenti possono scegliere, tra le sette tracce, quella che pensano sia più adatta alla loro preparazione e ai loro interessi. La prova può essere strutturata in più parti. Ciò consente di verificare competenze diverse, in particolare la comprensione degli aspetti linguistici, espressivi e logico-argomentativi, oltre che la riflessione critica da parte del candidato.

Esame di maturità 2024, la sesta traccia della prova di italiano

Rita Levi Montalcini alla Maturità 2024: è lei la protagonista di una delle tracce della tipologia C. Una delle due tracce della tipologia C (tema d’attualità) della prima prova della Maturità 2024 ha come protagonista Rita Levi Montalcini, con il brano “Elogio dell’imperfezione.

Svolgimento e spiegazione

L’opera, pubblicata nel 1988, rappresenta una riflessione autobiografica e filosofica sulla vita e sulla carriera della scienziata, ma anche un’indagine sulla natura umana e sull’importanza di accettare i propri limiti e le proprie imperfezioni per raggiungere la felicità e il successo.La figura di Rita Levi Montalcini, con la sua straordinaria carriera e il suo impegno civile, rappresenta un esempio di determinazione, passione e intelligenza, ma anche un modello di umanità e di apertura verso gli altri (di Orizzontescuola).

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio