Cronaca

Esplode bombola di gas a Reggio Calabria, Domenico morto a 50 anni

Domenico è morto a 50 anni, rimaste ferite altre due persone. Uno ha perso il braccio

Esplode una bombola di gas nella giornata di oggi, sabato 26 novembre, a Bagnara Calabra, in provincia di Reggio Calabria: Domenico è morto a 50 anni, rimaste ferite altre due persone. Uno ha perso il braccio.

Reggio Calabria, esplode bombola di gas: morto un uomo

È di una vittima e due feriti, di cui uno ha perso il braccio, il bilancio di un esplosione avvenuta questo pomeriggio a Bagnara Calabra. Secondo quanto ricostruire, a causare lo scoppio è stata una bombola di gas.

La vittima

La vittima è Domenico Venuto, ex ferroviere di 50 anni. Lascia in modo tragico la moglie e i suoi due bambini. L’uomo stava lavorando nel fabbricato in legno con una  “fonderia casalinga” alimentata a gpl. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i sanitari del 118 che hanno trasportato i feriti in ospedale e le forze dell’ordine che indagano su quanto avvenuto.

Articoli correlati

Back to top button