Cronaca

Suviana, si aggrava il bilancio dei morti: altri tre corpi trovati al nono piano sotto terra

Sono stati ritrovati i corpi di tre dei quattro dispersi nell’esplosione della centrale Enel a Suviana, sull’Appennino bolognese.

Suviana, si aggrava il bilancio dei morti: altri tre corpi trovati

I vigili del fuoco hanno trovato il 57enne padovano Adriano Scandellari, lavoratore specializzato di Enel Green Power, Paolo Casiraghi, l’operaio di 59 anni, milanese, dipendente di Abb e Alessandro D’Andrea, 37 anni, tecnico specializzato originario di Forcoli, un paese della provincia di Pisa. Sale così a 6 il numero dei morti accertati mentre ci sono pochissime speranze di trovare vivi l’altro disperso: Vincenzo Garzillo, 68enne di Napoli, dipendente di Lab Engineering.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio