Meteo

Meteo, mai così caldo a giugno! Nel weekend sarà peggio del 2003 | Le città più calde

L'estate 2021 la più calda degli ultimi 20 anni: temperature in aumento già a partire dal prossimo weekend

Quella in arrivo sarà l’estate più calda degli ultimi anni Le temperature sono destinate a fare un ulteriore balzo in avanti nei prossimi giorni su gran parte dell’Italia fino a raggiungere valori davvero eccezionali per il periodo, anche superiori a quelli della famigerata stagione 2003. Se la primavera scorsa sarà ricordata per una forte dinamicità atmosferica e per un clima decisamente sotto tono, questa fase iniziale di estate sembra intenzionata a prendersi la rivincita, con il grande caldo che diventerà protagonista assoluto della cronaca meteorologica.

Meteo, l’estate 2021 la più calda degli ultimi 20 anni

Quella che ci attende tra pochi giorni sarà una delle fasi più calde in assoluto nella storia, per quanto riguarda ovviamente la metà del mese di giugno, peggio dell’estate del 2003, considerata come la più calda di sempre sul nostro Paese. Un esempio su tutti: a giugno 2003 su alcuni tratti della Val Padana (bolognese, ferrarese in primis) si raggiunsero le notevolissime punte di 35/36°C, ma attenzione perché entro domenica 21, come confermato da IlMeteo.it potremo facilmente battere quel record, raggiungendo sui medesimi settori addirittura i 38/39°C!

L’alta pressione di matrice africana, con il suo carico d’aria bollente, è pronta a invadere tutto il nostro Paese con temperature che in alcuni angoli d’Italia sono destinate a salire fino a superare i 40°C.
Vediamo meglio nel dettaglio quando inizierà a fare così caldo e soprattutto quali saranno le città più bollenti.
Fino a venerdì 18, nonostante i valori massimi saranno già in marcia verso le vette più elevate della colonnina di mercurio, l’apice della calura si raggiungerà soprattutto a cavallo dell’ormai imminente weekend quando gran parte del Paese sarà avvolto da un’atmosfera “incandescente”, da Nord a Sud. Basti pensare che su alcune città della Sardegna, come ad esempio Oristano, i termometri saliranno fino a toccare i 41°C. Valori davvero molto elevati sono attesi anche in Sicilia e su gran parte del Sud.

Le città più calde d’Italia nel prossimo weekend

Non saranno da meno inoltre alcuni tratti interni del Centro-Nord, specie la Toscana, le Marche e la Val Padana.
Anche su queste zone registreremo valori davvero elevatissimi per il periodo con punte di 34/35°C a Roma37/38°C a Firenze e fino a 39°C ad Ascoli Piceno, Macerata, Bologna, Ferrara e Modena.

Ad esaltare ulteriormente la sensazione di caldo ci penserà un aumento del tasso di umidità pronto a dar origine al tanto temuto effetto afa che contribuirà a rendere disagevoli anche le ore notturne, trasformando per la prima volta in stagione le nostre camere da letto in veri e propri sudari.

 

Articoli correlati

Back to top button