CronacaTv e Spettacoli

Palermo, ex concorrente di Temptation Island devasta l’ospedale: è stato aiutato da alcuni amici

Federico Rasa aveva partecipato alla nota trasmissione nel 2021

L’ex concorrente di Temptation Island, Federico Rasa, è stato denunciato per aver devastato e danneggiato l’ospedale di Palermo con alcuni amici. L’uomo si era recato ieri pomeriggio, 21 gennaio, al pronto soccorso per una reazione avversa a dei trattamenti che nei giorni precedenti aveva effettuato.

Palermo, ex concorrente di Temptation Island devasta l’ospedale

Federico Rasa è stato denunciato per danneggiamento. Secondo quanto riportato dal quotidiano locale Palermo Today, Rasa si era recato ieri pomeriggio al pronto soccorso dell‘ospedale Civico del capoluogo siciliano insieme ad alcuni operatori del 118, probabilmente a causa di una reazione avversa comparsa da qualche giorno (dopo che lo stesso Rasa si era recato all’estero per sottoporsi a dei trattamenti non meglio specificati).

Superato il triage, che aveva assegnato al palermitano il codice verde, e fatta una prima visita nella quale è stato somministrato del cortisone, l’uomo è stato fatto sdraiare su di una barella. Passata circa un’ora sarebbero iniziate le intemperanze di Rasa, che avrebbe iniziato a minacciare e offendere il personale sanitario che si trovava in quel momento in servizio.

A dare manforte al soggetto in escandescenze sono arrivati tre amici, che hanno iniziato a rumoreggiare pesantemente insieme a lui. Secondo un testimone oculare dei fatti le attenzioni del gruppetto si sarebbero rivolte in particolare su una guardia giurata, con cui Rasa stesso cercava lo scontro aperto mentre urlava “Fate tutti schifo” riferendosi a medici e infermieri della struttura.

La chiamata al 112

Il personale preposto si sarebbe deciso a chiamare il 112 quando l’uomo, sempre più alterato, avrebbe iniziato a prendere a calci un carrello e una porta, rompendo anche una bacchetta in metallo. Quando gli agenti del commissariato Porta Nuova sono giunti sul luogo della segnalazione gli amici che erano intervenuti per spalleggiare Rasa si erano già dileguati nel nulla.

La denuncia

I poliziotti hanno acquisito immediatamente testimonianze e immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza, nella speranza di poterli identificare. Per Rasa invece è scattata la denuncia per danneggiamento, alla quale si potrebbe anche aggiungere quella per minacce qualora i soggetti vittime della furia cieca dell’uomo decidessero di sporgere regolare denuncia nei suoi confronti.

Articoli correlati

Back to top button