Cronaca

Fake news e notizie false: il bollettino dell’Osservatorio di Odg e Corecom

Soldi per clandestini, ospedali che scoppiano, confini chiusi, l’invasione dell’Italia da parte dell’esercito americano. Ma anche improbabili studi sul coronavirus e malati sull’ambulanze in attesa di un letto. Sono solo alcune delle notizie false analizzate dallo specifico Osservatorio sulle fake news della Campania nel periodo dal primo al 12 marzo scorsi.

Fake news veicolate soprattutto su social e WhatsApp e che raccontano un’informazione deviata e palesemente utile solo a far guadagnare editori e proprietari di blog.

Fake news: il bollettino dell’Osservatorio della Campania

Sulla home page del sito dell’Ordine dei Giornalisti della Campania è stato pubblicato il primo bollettino dell’Osservatorio sulle fake news che Ordine dei giornalisti della Campania e Corecom Campania hanno istituito in seguito al dilagare di notizie false soprattutto su social e web. L’Osservatorio diffonde un report settimanale su web, social, carta stampata e televisioni con la collaborazione dell’Agcom, della Polizia postale e del giornalista Stanislao Montagna, esperto in materia di fake news e algoritmi informatici

L’istituzione dell’Osservatorio sulle fake news

L’Osservatorio sulle fake news era stato istituito lo scorso 9 marzo da Ordine dei giornalisti della Campania e Corecom Campania. “La decisione – avevano spiegato i presidenti Ottavio Lucarelli e Mimmo Falco – nasce dal dilagare di notizie false soprattutto su social e web. Su questa piaga le nostre istituzioni lavorano da tempo anche con numerosi corsi di aggiornamento professionale e incontri nelle scuole, ma in questo momento è necessario intensificare la battaglia con ogni mezzo di contrasto. Un dovere nei confronti dell’opinione pubblica in nome della trasparenza e della correttezza dell’informazione”.

I report settimanali

L’Osservatorio diffonderà un report settimanale su web, social, carta stampata e televisioni con la collaborazione dell’Agcom, della Polizia postale e del giornalista Stanislao Montagna, esperto in materia di fake news e algoritmi informatici.

Scarica il bollettino

Fake news: il bollettino

Articoli correlati

Back to top button