Cronaca

Fakenews, Facebook chiude 23 pagine: la metà diffondeva contenuti a favore di Lega e M5S

Fakenews, Facebook chiude 23 pagine: la metà diffondeva contenuti a favore di Lega e M5S. Tra i contenuti pubblicati: finti video di migranti, false citazioni di Saviano e pagine di allevatori che diventavano leghiste.

Fakenews, Facebook chiude 23 pagine

Grazie alle segnalazioni di Avaaz, una Ong che si occupa di campagne sociali, Facebook ha appena chiuso 23 pagine con quasi 2,5 milioni di follower che diffondevano fake news e odio in violazione delle regole della community.
La pagina più attiva era “Vogliamo il movimento 5 stelle al governo”, pagina non ufficiale a sostegno del M5S con quasi 130.000 follower e che negli ultimi tre mesi aveva raggiunto 700.000 interazioni.
Una pagina a favore dell Lega era invece “Lega Salvini Premier Santa Teresa di Riva”, pagina da oltre 16.000 follower con 283.000 interazioni negli ultimi tre mesi.

E sarebbe solo l’inizio

Il rapporto completo di Avaaz ha individuato 14 sottoreti coordinate che avrebbero violato le regole di Facebook. Si tratterebbe in tutto di 104 pagine divise in sei gruppi con un totale di 18,26 milioni di follower e 23,09 milioni di interazioni negli ultimi tre mesi.

Le sottoreti

  • Finte pagine in appoggio alla Lega
  • Finte pagine in appoggio al M5S
  • Catena umana
  • Kontrokultura
  • Adesso Basta
  • Leggilo.org
  • Adesso Italia
  • Mondo Sporco
  • Mag24
  • Pagine antisemite
  • La Verità ci rende liberi
  • Jeda Network
  • Rassegne Italia
  • Altre pagine di disinformazione

Articoli correlati

Back to top button