Cronaca

Festa del papà, i messaggi di auguri dal mondo della politica

Per oggi, 19 marzo, Festa del papà, non sono mancati i messaggi di auguri dal mondo della politica. Tanti i messaggi lasciati sui social dagli esponenti bipartisan del parlamento.

Festa del papà, i messaggi di auguri dal mondo della politica

Giorgia Meloni, ha festeggiato il suo compagno, Andrea Giambruni, con il quale 6 anni fa hanno avuto la piccola Ginevra. “Ai sacrifici che fate per dare il massimo ai vostri figli, a come sapete tornare bambini quando giocate con loro, allo sguardo forte e rassicurante che sapete mantenere anche quando la vita vi mette di fronte alle prove difficili. Per questo, e per tanto, tanto altro, auguri a tutti i papà”, ha scritto il presidente del Consiglio. Poi, il pensiero e gli auguri per il suo compagno “Andrea, così meraviglioso con la nostra Ginevra. Siete una ricchezza insostituibile”.

Il presidente del Consiglio ha scelto di condividere uno scatto che lo vede osservare una foto della sua famiglia di qualche anno, con Ginevra ancora piccola, insieme a Giambruno.

Gli auguri di Salvini

Matteo Salvini è a Genova con la figlia più piccola. Il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, infatti, è arrivato nel capoluogo ligure insieme a Mirta, portata sulle spalle. Dopo una visita al gazebo della Lega allestito al porto antico, il leader della Lega ha in programma una giornata insieme alla bimba: “Oggi sono qui soprattutto come papà per rispettare una promessa a ma figlia: riportarla all’acquario dopo tanto tempo”. In mattinata, il ministro aveva postato anche un messaggio social, unito a una foto con Mirta: “Auguri a tutti i papà del mondo”.

Gli auguri di Tajani, Casellati e Calenda

Messaggio per san Giuseppe anche da parte di Antonio Tajani, ministro degli Esteri: “Viva San Giuseppe, protettore dei padri di famiglia e patrono della Chiesa universale. Auguri a tutti i papà, soprattutto a quelli che oggi non possono abbracciare i loro figli”. Elisabetta Casellati, ministro per le Riforme istituzionali e la Semplificazione normativa, ha scritto: “Sono cresciuta con le parole di mio padre, che mi ha insegnato il valore della pace e della democrazia, il rispetto delle regole, la cultura del lavoro, l’amore per la libertà, ma anche che prima dei diritti ci sono i doveri. Auguri a tutti i papà, riferimenti indimenticabili”.

Il sottosegretario alla Difesa, Matteo Perego di Cremnago, ha rivolto un pensiero a tutti i padri in missione e lontani dalle famiglie: “Auguri a tutti i papà della Difesa, civili e militari, in particolare a chi questo giorno non potrà essere con i propri figli perché impegnato in qualche missione. Vicini o lontani per un papà si è sempre al sicuro nel suo cuore”. Il presidente della Camera, Lorenzo Fontana, ha scritto: “Oggi è San Giuseppe. Auguri a tutti i papà”. Carlo Calenda ha scelto la strada dell’ironia: “Trentaquattro anni di paternità. Sono un pò stanchino”.

Articoli correlati

Back to top button