Cronaca

Taranto, finge di essere un carabiniere per fare truffe online: arrestato 47enne

La vittima della truffa aveva visto in vendita su un noto sito di e-commerce una consolle a un prezzo estremamente vantaggioso

Taranto, 47enne finge di essere un carabiniere per fare truffe online: arrestato. L’inchiesta è partita da Brugherio, in provincia di Monza e Brianza: un cittadino del posto è stato truffato online dall’uomo, che sui social si spacciava per carabiniere per conquistare la fiducia delle sue vittime. Il brugherese non si è però arreso e si è rivolto ai veri carabinieri, che hanno arrestato il truffatore.

Finge di essere un carabiniere per fare truffe online

Come riporta “Fanpage”, la vittima della truffa aveva visto in vendita su un noto sito di e-commerce una consolle a un prezzo estremamente vantaggioso: ha quindi contattato il venditore che ha messo in atto la consueta strategia. In una chat privata si è presentato come militare dell’Arma, con tanto di foto per avvalorare le sue dichiarazioni.

Quindi, conquistata la fiducia dell’acquirente, gli ha chiesto di ricaricare l’importo pattuito, pari a circa 500 euro, su una carta Postepay. Col passare del tempo la consolle non è mai arrivata e l’uomo ha capito di essere rimasto vittima di una truffa.

A quel punto il brugherese si è rivolto alla stazione dei carabinieri di zona, che hanno avviato le indagini. Grazie anche alla collaborazione di Poste italiane è stato possibile tracciare tutta la transazione, risalendo all’identità della persona a cui era intestata la carta.

Fonte: Fanpage

Articoli correlati

Back to top button