Cronaca

Altri blitz contro le finte pizze gourmet: 13 denunce e multe per 12mila euro

Finte pizza Gourmet in Campania e non solo: 13 denunce e multe per 12mila euro da parte dei carabinieri del Rac

Proseguono i controlli sulle finte pizze Gourmet, in Campania e non solo. Prodotti Dop non certificati e in un caso anche scaduti. È il bilancio dell’operazione “Margherita Due” dei carabinieri per la Tutela Agroalimentare portata a termine in alcune pizzerie definite “a grande firma” in tutta Italia.

Finte pizza Gourmet in Campania e non solo: i controlli

Durante le ispezioni alle diverse imprese di ristorazione, i carabinieri dei Rac hanno genericamente riscontrato che, seppur dichiarato nei menù l’impiego di prodotti Dop, nella preparazione delle varie tipologie di pizze, venivano utilizzati in realtà prodotti non iscritti al circuito tutelato.

Per questo motivo sono stati denunciati per frode in commercio i titolari di 13 note pizzerie gourmet ed elevate sanzioni per 12mila euro. Un titolare è stato anche denunciato per commercio di sostanze alimentari nocive, avendo utilizzato alimenti scaduti.

La scoperta

Inoltre sarebbero state accertate irregolarità sulla rintracciabilità, che hanno portato al sequestro di 23 chili di prodotti agroalimentari vari e ad elevare sanzioni per  diverse migliaia di euro.

Articoli correlati

Back to top button