Tv e Spettacoli

La parodia di Mare Fuori con il vero cast: Fiorello è Ciro

Fiorello è Ciro nella parodia di Mare Fuori con il vero cast. Il fenomeno della serie che racconta la vita dei ragazzi dietro le sbarre dell’IPM di Napoli è un fenomeno virale che si sviluppa tra i social e la tv. Eccolo arrivato anche a Viva Rai 2.

Fiorello è Ciro nella parodia di Mare Fuori: il vero cast

Poco prima del finale della puntata di giovedì 9 marzo, i ragazzi di Mare Fuori fanno irruzione nella glass room di Viva Rai 2. Ci sono Serena de Ferrari (Viola), Matteo Paolillo (Edoardo), Domenico Cuomo (Cardiotrap), Nicolò Galasso (Gaetano ‘Pirucchio’) e Serena Codato (Gemma). “Per due anni buoni la gente mi fermava per strada prendendomi a insulti”, spiega Serena tirata in causa da Fiorello.

Poi la curiosità si sposta su Galasso, abruzzese, che si è messo a studiare il napoletano per interpretare al meglio il suo personaggio: “Ho iniziato da solo, poi i ragazzi mi hanno aiutato, soprattutto Antonio Orefice e Giacomo Giorgio“, racconta.

Avviene poi lo scambio dura qualche battuta, con Biggio che scherza sul fatto che durante le riprese un van vada a prendere ciascun ragazzo per portarlo sul set: “Tutte le mattine li vengono a prendere a casa e li portano in carcere”. Nessuno spoiler sulla quarta stagione, nonostante i conduttori gli abbiamo fatto tante domande.

Il cambio sigla

Da qualche giorno Fiorello ha deciso di cambiare la sigla del suo programma sostituendola con una parodia di Mare Fuori. Non poteva mancare un imperdibile Mauro Casciari nei panni del Comandante dell’IPM, in versione umbra però. “Ciro” detta legge in cella tra i ragazzi e li minaccia di prendere provvedimenti: “Se non ve ne andate vi retrocedo a Un posto al sole, vi costringo a fare tremila puntate”.

Articoli correlati

Back to top button