Cronaca

Firenze, la bimba non è a scuola e la mamma lancia l’allarme: rintracciata con il gps del telefono

La bimba di 11 anni stava andando a scuola, ma non è mai arrivata in classe

A Firenze, una mamma ha rintracciato la figlia grazie al gps del telefono. La madre ha lanciato l’allarme appena ha appreso che la bimba non era a scuola. La donna si è immediatamente precipitata negli uffici della questura locale per denunciare il fatto.

Firenze, bimba rintracciata con il gps del telefono

I fatti risalgono a ieri, giovedì mattina 15 dicembre, nel capoluogo toscano. La piccola, 11 anni, era uscita per andare a scuola, ma non è mai arrivata in classe. La segnalazione di scomparsa è stata girata a tutte le pattuglie sul territorio. Determinante per rintracciare la studentessa è stato il numero di cellulare.

La Sala Operativa della Questura ha infatti attivato il cosiddetto “positioning” del telefonino, che consente di rintracciare la posizione geografica di un apparecchio collegato a una rete mobile; una procedura delle Forze dell’ordine dedicata proprio a casi d’emergenza come questo.

Il ritrovamento

In pochi minuti la bambina è stata rintracciata mentre era impegnata a leggere un libro per ragazzi su una panchina in un giardino al confine tra piazza della Libertà e il Quartiere di Rifredi. Appena ha visto la madre si è lanciata tra le sue braccia, ma non avrebbe spiegato il motivo del gesto.

Articoli correlati

Back to top button