Cronaca

Giallo in Francia, corpi di due bimbi in una valigia. Il sospetto: “Uno morto da almeno un anno”

La madre è stata trovata in stato confusionale

Orrore in Francia dove sono stati rinvenuti i corpi di due bimbi in una valigia. Il sospetto delle forze dell’ordine che indagano su quanto avvenuto: “Uno morto da almeno un anno”. La madre è stata trovata in stato confusionale.

Francia, corpi di due bimbi in una valigia

Il compagno della donna è stato arrestato con l’accusa di essere il presunto autore della tragedia. La donna non sarebbe nelle condizioni invece di parlare. I due bimbi avevano due e tre anni.

La madre è stata trovata in stato confusionale, trasportata in ospedale è stata ricoverata e non può essere ancora interrogata sul caso dei due neonati trovati senza vita in una valigia in appartamento. Secondo i media locali la macabra scoperta è avvenuta nella giornata di domenica scorsa dopo che la 35enne, in preda ad istinti suicidi e profondo disagio psicologico, aveva denunciato la presenza dei cadaveri dei piccoli e chiamato le forze dell’ordine. Il compagno invece era assente da dicembre per lavoro ed è stato richiesto il suo immediato rientro.

I corpi, sembrerebbero appartenere a due neonati poiché uno di loro aveva ancora il cordone ombelicale, sono stati trovati dalla gendarmeria all’interno di una valigia. Secondo l’autopsia il decesso di uno dei due potrebbe risalire ad uno o due anni fa. Si continua a indagare.

Articoli correlati

Back to top button