Cronaca

Incredibile in Galles, sposa abbandonata all’altare non rinuncia al banchetto nuziale: “Momenti speciali”

Matrimonio finito male in Galles ma la sposa si concede comunque il banchetto nuziale

Incredibile in Galles dove un altro episodio di matrimonio finito male diventa però epico: la sposa, abbandonata all’altare, non rinuncia di concedersi il banchetto nuziale: “Ho vissuto comunque dei momenti speciali”. Come si è svolto, dunque, senza il marito? La donna, che aveva speso per quella festa circa 13mila euro, ha deciso di presentarsi al locale e svolgere il tutto come un matrimonio vero e proprio. Dal pranzo ai balli, persino anche il servizio fotografico.

Galles, sposa abbandonata all’altare non rinuncia al banchetto nuziale

Avevo speso tanti soldi, non vedevo l’ora di mangiare, ballare con mio padre, passare del tempo con la mia famiglia, perché no?“, ha detto la 27enne nonostante la delusione di essere abbandonata proprio all’altare. “Uno dei testimoni dello sposo ha contattato il mio migliore amico poco prima delle nozze e gli ha detto che Kallum se n’era andato. Ero disperata. Poi, per scherzo, il fotografo mi ha detto: ‘Perché non festeggi comunque? Hai speso tanti soldi, non li riavrai indietro'”.

Come si è svolto, dunque, senza il marito? La donna, che aveva speso per quel banchetto circa 13mila euro, ha deciso di presentarsi al locale e svolgere il tutto come un matrimonio vero e proprio. Dal pranzo ai balli, persino anche il servizio fotografico.

La dinamica

Il futuro marito, il 24enne Kallum Norton, decide di non presentarsi e di abbandonare così la neo sposa 27enne Kayley Stead. Ma la donna, che aveva speso per la festa nuziale circa 13mila euro, ha deciso di concedersi comunque il pranzo al ristorante dove avevano organizzato le nozze.

Si è svolto tutto come un vero e proprio matrimonio: dal pranzo prenotato ai balli, persino anche il servizio fotografico. “Avevo speso tanti soldi, non vedevo l’ora di mangiare, ballare con mio padre, passare del tempo con la mia famiglia, quindi perché no? Ci sono stati comunque tanti momenti speciali”, ha commentato la sposa.

All’inizio gli invitati erano dispiaciuti pensando a cosa qualche istante prima era accaduto poi hanno iniziato a godersi il banchetto. “Dopo aver scoperto che Kallum non sarebbe venuto al matrimonio, ho deciso che non volevo ricordare quella giornata come un giorno triste”.

Articoli correlati

Back to top button