GossipTv e Spettacoli

GF Vip, Attilio Romita umilia Sarah Altobello: ”Non sa comunicare”

Attilio Romita ha giudicato Sarah non all'altezza di se stesso, tutti sono rimasti spiazzati!

Al GF Vip Attilio Romita umilia Sarah Altobello. Tra i due, durante la settimana c’è stato un bacio piuttosto passionale. L’attuale compagna del giornalista Mimma Fusco, aveva giudicato male l’accaduto. Nel frattempo, l’uomo ha ritratto praticamente il suo gesto.

GF Vip: Attilio Romita umilia Sarah Altobello

In un confessionale, è stato chiesto al giornalista, se fosse pronto a sostituire la sua attuale fidanzata Mimma Fusco con Sarah Altobello. La risposta è stata piuttosto pessima: ”Non mi potrei permettere di andare in giro, a cena con le persone che anche per lavoro frequento abitualmente, con una compagna così fru fru. Ho bisogno di una donna che abbia una struttura, uno status e anche la capacità di comunicare con delle persone che hanno un background di un certo livello. Se andassi in giro con una simpaticona come Sarah penso che finiremmo male”.

La reazione della concorrente

Alfonso Signorini ha quindi fatto notare alla concorrente: “Sarah ti ha dato della scema praticamente“. La donna è apparsa ferita dalle parole del giornalista, così ha risposto: ‘‘Sono sconvolta dalle parole di Attilio. Non mi aspettavo queste osservazioni sul mio conto. Non mi ritengo una persona leggera. Attilio sto tremando nel sentire queste parole. Dai, ma che schifo è. Ti vergogni di me? Non si tratta così una persona che ti è stata accanto. Mi hai offesa”. 

Attilio ha provato a rispondere e a giustificarsi: ‘Mi hanno chiesto se sostituirei Mimma con lei. A mio avviso il genere di donna che può starmi accanto è più vicino a Mimma. Ma il problema non si pone perché con Sarah non c’è mai stato nulla”Sonia Bruganelli ha commentato così la vicenda: “Ha detto una cosa di una bruttezza e di una vigliaccheria enorme”.

La lettera di Mimma Fusco

Intanto, la compagna di Attilio ha scritto una lettera, dopo aver visto il bacio tra lui e Sarah Altobello.Ciao Attilio, mai avrei immaginato di doverti scrivere una nuova lettera a poca distanza dalla precedente e con un altro tenore. Sono profondamente delusa e rammaricata dalle tue parole, dalla confidenza e dall’intimità che hai instaurato con un’altra in poco tempo e con facilità. Sono bastate due moine per farti capitolare e minare la tua integrità. Un uomo celebre per la sua sartoriale eleganza, ridicolizzato da un abbigliamento poco probabile.

Ho cercato di ridimensionare il bacio con Patrizia, quello con Giaele, la leccata di gamba di Oriana, ma non quello che è accaduto con Sarah. Sei irriconoscibile. Come potrò ricucire la fiducia che nutrivo, sapendo che nella tua testa sono presenti altre mille. Lo hai dichiarato tu che non sei mai stato fedele. Cosa mi dovrò sentire dire, che la faccenda è risolta per le tue scuse pubbliche? Mi preoccupa il dopo. Hai detto e fatto tutto, sapendo che stavo a casa a guardarti. Un uomo innamorato non avrebbe mai permesso tutto questo. Un saluto, Mimma”. 

Articoli correlati

Back to top button