AlmanaccoCuriosità

Oggi 12 settembre è la giornata mondiale senza sacchetti di plastica

Oggi 12 settembre è la giornata mondiale senza sacchetti di plastica. L'iniziativa ha lo scopo di eliminare l'utilizzo delle buste

Oggi 12 settembre è la giornata mondiale senza sacchetti di plastica. L’iniziativa ha lo scopo di eliminare l’utilizzo delle buste monouso nel mondo. Questo giorno nasce nel 2009 per volontà di The Conservation Society, al fine di sensibilizzare tutti noi circa l’importanza della riduzione dell’uso dei sacchetti di plastica e della plastica in generale.

Oggi è la giornata mondiale senza sacchetti di plastica

Il tema della plastica è molto delicato sia per noi che per l’ambiente. Stando ai dati dell’Unione Europea, ogni anno vengono prodotte 100 miliari di borse di plastica, molte delle quali finiscono negli oceani. L’utilizzo dei sacchetti di plastica genera 25 milioni di tonnellate di rifiuti di plastica, considerando soprattutto che meno del 30% della plastica utilizzata viene raccolta ed avviata a riciclo, buona parte finisce in discarica dopo un ciclo relativamente breve di vita.

Perché si festeggia il 12 settembre

Istituita nel 2009, ogni anno il 12 settembre si celebra la Gionata intenazionale senza sacchetti di plastica, o anche Intenational plastic bag free day. A volerla su la Marine Conservation Society (MCS), una società inglese no profit dedicata alla conservazione del sistema marino. Sin da subito ha raccolto consensi e appoggi ovunque, in particolar modo dalle associazioni ambientaliste. In Italia l’associazione dei Comuni virtuosi mette in campo la campagna Porta la Sporta. Ispirata al movimento inglese Plasticbag Free Cities, con essa si invitano le amministrazioni ad eliminare i sacchetti di plastica. Le scuole e i bambini erano poi coinvolti in progetti di riciclo, girando per le piazze e insegnando a fare divertenti sportine di tela. Si tratta di un’importantissima occasione di sensibilizzazione. La Gionata internazionale senza sacchetti di plastica del 12 settembre può aiutare adulti e bambini a comprendere l’uso spropositato che facciamo dei materiali plastici monouso.

Articoli correlati

Back to top button