Giovane donna picchiata e violentata per 10 giorni: il suo aguzzino l’aveva conosciuta su internet

giovane-donna-picchiata-violentata-10-giorni

Giovane donna picchiata e violentata per 10 giorni: il suo aguzzino l'aveva conosciuta su internet e l'aveva convinta a raggiungerlo in Italia

Giovane donna picchiata e violentata per 10 giorni: il suo aguzzino l’aveva conosciuta su internet e l’aveva convinta a raggiungerlo in Italia.

Picchiata e violentata per 10 giorni: 22enne salvata dai Carabinieri

La giovane vittima di questa inaudita violenza è una 22enne originaria della Repubblica Ceca. Ad abusare di lei per 10 giorni è stato un 26enne di origini nigeriane, richiedente asilo in Italia.

La vicenda

I due si erano conosciuti tramite i social, dopo mesi di contatti e conversazioni la ragazza decide di raggiungerlo in Italia, ed è in quel momento che per lei inizia l’incubo.

Il salvataggio

Il 19 novembre la giovane arriva in treno a Tribano, in provincia di Padova, e si reca insieme al 26enne nella sua abitazione. Da li inizia la violenza, 10 giorni si abusi che termineranno solo grazie alla prontezza di riflessi della 22enne, che riesce a mandare un messaggio attraverso il suo cellulare ad un amico, che avverte la Polizia e riesce a rintracciare l’abitazione dell’uomo, e a farlo arrestare.

 

TAG